Corso di alta formazione DPO – GDPR

Dal 1 maggio 2018 il Dipartimento di Etica Informatica UniSanPaolo ha attivato un Corso di Alta Formazione specifico per formare Data Protection Officer (DPO). Questo corso è specificatamente destinato a quanti intendono formarsi come DPO, sia per divenire consulenti esterni o interni in strutture aziendali di ogni dimensione, sia per imprenditori, titolari d’impresa PMI, dirigenti, professionisti e per tutti coloro che devono svolgere compiti simili nell’ambito del nuovo Regolamento Europeo in vigore dal 25 maggio 2018 orientato a consentire un’efficace tutela della privacy personale.

Il corso è rivolto a tutti coloro che possiedono in qualunque forma (cartacea o digitale) dati personali di terzi (clienti, collaboratori, dipendenti, fornitori, ecc.) in grado di identificarli in maniera univoca. Il semplice nome, cognome e genere (Maschile/Femminile) sono considerati dalla nuova normativa GDPR dati sensibili quindi tutti che offrono servizi, esplicano attività commerciali o professionali e agiscono nel settore privato o pubblico sono coinvolti dalle nuove norme.

Obiettivo prioritario è sostenere titolari e dirigenti, la cui responsabilità non è delegabile, formandoli adeguatamente in modo semplice ma completo e certificandone l’allineamento con la normativa GDPR, attraverso un corso in remoto (e-learning) che tutti possono seguire comodamente secondo propri tempi e modalità senza distogliere l’attenzione dal proprio lavoro e dai propri compiti.

La durata del corso è di 80 ore equivalenti comprensive di apprendimento remoto, studio personale, test ed esame finale. Dal primo maggio 2018 è possibile iscriversi al corso compilando il modulo specifico presente qui.

Si tratta di un corso totalmente innovativo che esplora gli aspetti tecnici della corretta archiviazione e gestione dei dati sia in forma ordinaria che digitale, approfondisce gli aspetti normativi e giuridici, offre le conoscenze di base della sicurezza negli ambienti di lavoro.

Il corso rilascia varie certificazioni:

  1. dopo l’iscrizione ognuno riceve le prime indispensabili nozioni di base sotto forma di e-book stampabile allo scopo di potersi subito allineare alle linee della normativa GDPR insiem ad un primo semplice test, che superato permette di ricevere una prima certificazione di base
  2. durante il corso vengono poi proposti ulteriori test che stabiliscono i progressi e il grado di preparazione di ogni studente e consentono ai docenti di intervenire selettivamente in loro aiuto
  3. al termine del corso l’esame finale superato con successo offrono allo studente il certificato DPO UniSanPaolo, conforme ai parametri stabiliti dalla Commissione Europea, dal DPO European International Academy di Bruxelles e a tutte le Università e Accademie internazionali in sinergia con l’Università. Questo offre un valore internazionale alla certificazione UniSanPaolo enormemente superiore a quello della sola norma UNI 11697.

Programma del Corso di Alta Formazione DPO GDPR UniSanPaolo

  • Le nuove norme
  • Principi di protezione dei dati
  • Progettazione dei protocolli e protezione semplificata per impostazione predefinita
  • Diritti e doveri dei soggetti interessati
  • Reti informatiche
  • Reti di telecomunicazione
  • Responsabilità specifiche connesse al trattamento dei dati personali
  • Norme italiane ed europee in materia di trattamento e protezione dei dati personali
  • Disposizioni di rango primario e secondario (regolamenti, provvedimenti, autorizzazioni, linee-guida e standard settoriali, altro) relative agli specifici settori
  • Norme e protocolli specifici per la gestione delle comunicazioni cartacee
  • Norme e protocolli specifici per la gestione delle comunicazioni elettroniche
  • Norme specifiche inerenti finalità di videosorveglianza
  • Gestione dei dati personali per finalità di marketing e profilazione
  • Gestione dei dati personali per collaboratori, dipendenti e volontari
  • Gestione dei dati personali nei rapporti con Paesi esteri e extra UE/8EE
  • Gestione dei dati biometrici e impiantistica di videosorveglianza
  • Metodologie di valutazione d’impatto sulla protezione dei dati e PIA
  • Possibili minacce ai protocolli di gestione dati personali per gli specifici settori
  • Tecniche crittografiche e protocolli di gestione degli archivi
  • Tecniche di anonimizzazione e de-anonimizzazione
  • Tecniche di pseudonimizzazione
  • Tecnologie loT {Internet of Things)
  • Tecnologie RFID
  • Tecnologie di geolocalizzazione
  • Tecnologie di identificazione
  • Tecnologie e protocolli biometrici
  • Tecnologie di tracciamento delle operazioni
  • Codici etici e di corretta condotta
  • Certificazioni in materia di trattamento e protezione dei dati personali

  • K10 – DBMS, Data Warehouse, DSS, ecc.
  • K12 – framework architetturali, metodologie e strumenti per la progettazione di sistemi
  • K26 – strumenti di controllo della versione per la produzione di documentazione
  • K27 – strumenti e apparati applicabili per la memorizzazione ed ii recupero dei dati
  • K28 – strumenti per la creazione di presentazioni multimediali
  • K29 – strumenti per la produzione, l’editing e la distribuzione di documenti professionali
  • K35 – costi, benefici e rischi di un’architettura di Sistema
  • K36 – documenti tecnici richiesti per la progettazione, lo sviluppo e il deploying dei prodotti, delle applicazioni e dei servizi
  • K49 – metodi di sviluppo delle competenze
  • K50 – metodi per analizzare le informazioni non strutturate e i processi di business
  • K51 – metodi per lo sviluppo del software e la loro logica (per esempio prototipazione, metodi agili, reverse engineering, ecc.)
  • K56 – principi di progettazione dell’interfaccia utente
  • K81 – mobile marketing (per esempio Pay Per Click)
  • K87 – social media marketing
  • K93 – architettura tecnica di un’applicazione ICT esistente
  • K94 – email marketing
  • K108 – la computer forensics (analisi criminologica di sistemi informativi)
  • K127 – applicazioni esistenti e relative architetture
  • K132 – best practice e standard nella gestione della sicurezza delle informazioni
  • K152 – tecnologie emergenti (sistemi distribuiti, modelli di virtualizzazione, sistemi di mobilita, data sets, ecc.)
  • K161 – problemi e soluzioni legate alla dimensione dei data sets (big data)
  • K162 – il problema dei dati non strutturati (data analytics)
  • K170 – specifiche funzionali di un sistema informativo
  • K173 – strutture del database e l’organizzazione dei contenuti
  • K180 – tecniche di attacco informatico e le contromisure per evitarli
  • K186 – tecniche di rilevamento di sicurezza, compreso ii mobile e ii digitale
  • K200 – tecnologie web, cloud e mobile
  • K209 – requisiti dell’architettura dei sistemi: prestazioni, sostenibilità, estensibilità, scalabilità, disponibilità, sicurezza e accessibilità scalabilità
  • Area di applicazione dei KPI
  • Attività di trattamento e protezione dei dati personali

Il Corso di Alta Formazione DPO GDPR UniSanPaolo fornisce cognizioni di base ed evolute, in modo semplice e alla portata di tutti, con certificazioni di validità internazionale. Un Corso che offre sostegno immediato a tutti:

  • a coloro che desiderano solo conoscere i protocolli più semplici per gestire in tutta sicurezza i dati personali archiviati in modo cartaceo o digitale in linea con le nuove norme GDPR
  • a quanti intendono approfondire settori specifici migliorando il marketing d’impresa, l’interfaccia con clienti, collaboratori, fornitori e partner
  • a chi intende comprendere a fondo sistemi e meccanismi per operare in sicurezza senza esporsi a pericolose ingerenze
  • a tutti coloro che intendono intraprendere una carriera di consulente DPO sia in ambito pubblico che privato

Informativa GDPR trattamento dati personali

Iscrizioni e informazioni possono essere richieste via mail a segreteria@unisanpaolo.org. Il costo del corso è di 490 € o di 290 € per quanti dispongono di un codice etico valido. L’iscrizione prevede il pagamento tramite il c/c intestato a Università Anglo Cattolica San Paolo Apostolo (IBAN: IT57Z0569603210000006321X07     BIC/SWIFT: POSOIT22XXX) o attraverso altra forma di pagamento valida disponibile. È sempre indispensabile indicare nella causale: nome e cognome – CORSO DPO GDPR – (eventuale codice etico)