Archivi categoria: Docenti

E-learning

L’Università Anglo Cattolica San paolo Apostolo cambia la piattaforma LMS di e-learning.

LMS è l’acronimo di Learning Management System cioé la piattaforma software che gestisce i corsi in modalità remota integrati nel progetto educativo dell’Università.

Una piattaforma LMS di eccellenza deve gestire e rendere possibile:

  • l’attivazione dei corsi affidata ai Presidi di Facoltà e ai Direttori di Dipartimento
  • la realizzazione dei corsi da parte dei Docenti
  • l’iscrizione degli studenti ai singoli corsi
  • il tracciamento delle attività di ogni studente: frequenza, progressi, svolgimento di compiti, partecipazione a workshop, test ed esami periodici ed ogni altra attività rilevante per la formazione
  • la divulgazione del materiale necessario che non si limita a libri e dispense ma include contenuti multimediali ed ogni altra risorsa
  • sempre e ovunque l’accesso e la gestione in modo semplice e completo con terminali generici e non dedicati
  • disporre di strumenti per amministrare le competenze
  • gestire analisi di abilità
  • pianificare la successione e la propedeuticità dei corsi
  • rilasciare certificazioni
  • integrare e gestire le risorse frontali e remote
  • utilizzare comunicazione evolute individuali e  di gruppo
  • , i codici categoria virtuali e la ripartizione delle risorse (sedi della riunione, stanze, manuali, istruttori, ecc.). La maggior parte dei sistemi tengono conto dello studente principiante, facilitandone l’auto-iscrizione e l’accesso ai corsi
  • uniformare i contenuti ed evolverli nel tempo
  • interagire con contenuti e/o sorgenti esterne
  • integrare la collaborazione tra studenti, ricercatori e docenti

Tutte queste caratteristiche sono state implementate nella nuova piattaforma LMS UniSanPaolo che sostituirà completamente in poche settimane quella attualmente utilizzata.

La nuova piattaforma è stata realizzata specificatamente per UniSanPaolo da UniPE l’Università Euquantica in sinergia con la nostra e sarà gestita da un team specialistico sotto la guida del Rettore UniPE prof. Chezza e del Rettore UniSanPaolo S.E.R. Mons. Contili. La scelta del software per la piattaforma non poteva che cadere su un software Open Source che garantisce eccellenza assoluta, evoluzione costante e massima sicurezza. Una scelta facile perché Moodle è in assoluto il software più utilizzato al mondo quale piattaforma di e-learning universitario. Tutte le più grandi Università e circa il 90% degli Atenei utilizzano questa particolare piattaforma. Moodle significa Modular Object-Oriented Dynamic Learning Environment cioé ambiente per l’apprendimento modulare – dinamico – orientato agli oggetti perché consente alle università di supportare la didattica remota esattamente come quella frontale attraverso un sistema semplice e completo di corsi che offrono tutti i vantaggi e le possibilità delle lezioni in aula ordinarie aggiungendo però a queste vantaggi e occasioni formative non disponibili nella didattica frontale ordinaria.

La nuova piattaforma LMS pur essendo concettualmente semplice è così ricca di possibilità che i Docenti e i Ricercatori dovranno studiarne con attenzione le possibilità per evolvere i rispettivi corsi a vantaggio di una didattica sempre più efficace. Per questo sono stati preparati corsi specifici e laboratori per docenti e ricercatori che per una volta ritorneranno ad essere studenti.

Il prossimo 20 dicembre nella sede di via Roccacasale 30 a Roma con inizio alle ore 10 si terrà un workshop per i docenti della Facoltà di Scienze delle Dinamiche Evolutive aperto anche ad altri docenti e ricercatori  nel quale verranno illustrate le tecniche di base per la preparazione dei corsi. L’occasione non avrà il sapore di una lezione ma sarà piuttosto un laboratorio nel quale tutti potranno interagire ed ottenere esaustive risposte ed indicazioni non solo sulla piattaforma didattica LMS ma anche suggerimenti per le lezioni frontali che nel piano formativo UniSanPaolo e UniPE si uniscono integrandosi. I docenti otterranno anche le credenziali per l’accesso alla piattaforma LMS. 

La nuova piattaforma LMS

unisanpaolo.euquantica.it

pur essendo in costruzione è già raggiungibile perché nel villaggio globale il working progress è sempre attivo e visibile.

Maria Grazia De Angelis

Dirigente d’azienda con esperienze professionali acquisite presso Università “La Sapienza” Banco di Roma, società di consulenza KPMG, BNL, D&Bmoda srl, nella gestione e sviluppo delle risorse umane, nella pianificazione strategica, nel controllo di gestione, nei processi organizzativi e nei sistemi di auditing sull’intermediazione finanziaria.

Attualmente Associate Partner di “Temporary Management & Capitol Advisors”, Presidente AISL_O – Associazione Italiana di studio del lavoro per lo sviluppo Organizzativo” (www.aislonline.org ), Membro dell’ AEREC – Accademia Europea per le Relazioni Economiche e Culturali, Board Member dell’azienda D&Bmoda s.r.l.

Certificata dal CEPAS (Ente riconosciuto per la Certificazione delle professionalità e della Formazione www.cepas.it) ) come “esperto di organizzazione”, ha l’incarico di “Esperto dei Gruppi di Approvazione Settoriale” sia di Organizzazione Aziendale che di Project Management.

Ha sviluppato esperienze e competenze in Europrogettazione. Con il sito www.mariagraziadeangelis.it si è fatta promotrice di un Forum sul disagio lavorativo. Ha fatto parte del Comitato scientifico del Master in Responsabilità Sociale d’Impresa dell’Università Europea di Roma. E’ stata docente presso UER in “Finanza Etica” e “Impresa Etica e Sistema di Controllo Interno” e presso Luiss Management in “Gestione Finanziaria e Mercati”

Partecipa come docente/relatrice a corsi universitari/formativi/ convegni. Ha scritto articoli, pubblicati su riviste specializzate, concernenti la gestione e pianificazione delle risorse umane, il controllo direzionale, i sistemi di qualità totale e di revisione interna, i processi di cambiamento organizzativo, la responsabilità sociale d’impresa. E’ autrice del libro edito nel 2011 dalla Franco Angeli “Benessere Organizzativo e Benessere Personale: un binomio possibile?” e , nel 2015, coautrice del libro “Illuminiamo i pollai- Le nuove sfide del benessere organizzativo e sociale” Nep Edizioni.

Fabrizio Chezza

Giorgio Fabrizio Chezza, nato e vissuto nel Salento fino all’età di 18 anni, si trasferisce ad Urbino dove esegue gli studi Universitari in Economia e Commercio e contemporaneamente lavora per mantenersi agli studi. Dopo alcune esperienze lavorative come direttore di punto vendita (TIM e Telecom Italia), avvia una attività imprenditoriale nel campo informatico e delle telecomunicazioni. In seguito viene chiamato a svolgere l’incarico di management internazionale nel settore delle telecomunicazioni cellulari in qualità di COO Manager e responsabile CED come interfaccia tecnica tra la sede Italiana e le fabbriche a Seul (Corea del Sud) e successivamente nel settore dei sistemi integrati di illuminazione per lo spettacolo e architettura con la qualifica di Responsabile Customer Care Internazionale. Negli anni in cui svolge la sua carriera di manager, comincia ad interessarsi di pratiche di medicina naturale e biofisica, fino a quando nel 2009, decide di cambiare completamente la propria vita, lasciando gli incarichi manageriali per seguire una intuizione che lo porta nel 2010 a fondare una Associazione di Promozione Sociale con la quale intraprende lo sviluppo di sistemi biofotonici dedicati al recupero del benessere psico/fisico emozionale degli individui. Notevoli sono stati i contributi in quegli anni derivanti da collaborazioni e sinergie con ricercatori di fama mondiale come il Dott. Serrano e Masaru Emoto. A seguito di quanto sopra, nel 2012 fonda la Scuola di Naturopatia “Euquantica” riconosciuta da CSEN (Ente di formazione sportiva riconosciuto dal CONI) attraverso la quale comincia a mettere le basi di un percorso formativo sistemico in grado di garantire una profonda integrazione con la Medicina Allopatica. La successiva ricerca su sistemi di Biorisonanza lo porta in Germania a specializzarsi presso l’Accademia di Biorisonanza secondo Paul Schmidt di Lennestadt, dove consegue prima il titolo di Operatore BsPS e successivamente la qualifica di Formatore per l’Italia. La sinergia con il Sinape (Sindacato dei Naturopati) porta alla trasformazione della Scuola di Naturopatia in Università Popolare Euquantica, associata a CNUPI (Confederazione Nazionale delle Università Popolari Italiane) con riconoscimento giuridico del MIUR. Il patrocinio del Sinape alla scuola di Naturopatia, completa una parte importante del percorso formativo nel settore Olistico che comincia ad acquisire sempre maggiore dignità in Italia. In ottemperanza al disposto della legge 4/2013 e della norma UNI 11491 relativa alla “Figura Professionale del Naturopata”, consegue nel 2017 l’accreditamento Internazionale A.J.A. / Accredia come Naturopata Certificato ai sensi della legge 4/2013 e norma UNI 11491. La fitta rete di collaborazioni e Sinergie già effettuate ed altre in itinere tra cui l’Università UniSanPaolo, l’istituto internazionale di formazione Saint. George, porteranno nell’immediato futuro un concreto contributo alla nascita di figure professionali in linea con i parametri Europei ed Internazionali nel settore della Medicina Integrata Preventiva.

Stephan Poen

Il prof. Stephan Poen è laureato in Medicina e in Musicologia. Ha ottenuto la Laurea in Medicina e Chirurgia a Bucarest, titolo di studio equiparato in Italia con abilitazione professionale e iscrizione all’Ordine de Medici Chirurgi e degli Odontoiatri di Roma.
Ha conseguito il Dottorato in Musicologia presso l’Università Nazionale di Musica di Bucarest. Specialista ed esperto nella comunicazione attraverso la voce parlata e cantata, professore associato e autore del primo Corso di Estetica Vocale, fondato su una intensa e complessa preparazione ed esperienza di attività professionale scientifica ed artistica (pianista e baritono, artista lirico affermato). E’ anche autore di un Corso Pratico di Comunicazione con tecniche personalizzate per la Tecnica e la Stilistica Vocale Oratoriale.
Membro in giurie di prestigiosi concorsi internazionali di canto; consulente e formatore musicale e artistico, collaboratore di importanti istituzioni artistiche, radio, televisione e di conservatori di
musica italiani ed esteri. Professore ospite di università italiane ed estere dove tiene corsi di Estetica Vocale, master e conferenze. Autore di testi specializzati pubblicati nel mondo e di numerosi studi e articoli in riviste di prestigio. Nell’ambito della sua attività professionale ha curato stilisticamente la tecnica vocale di grandi personalità appartenenti a numerose categorie di professionisti vocali, da magistrati e attori fino ad attori e conduttori televisivi e radiofonici. Un reparto speciale della sua attività è quello della voce cantata con un ampio programma didattico e pedagogico sia a livello basilare che a livello progredito di perfezionamento, dedicato a grandi artisti di tutti i generi stilistici. Al prof. Stephan Poen i migliori auspici per una proficua opera nell’ambito dell’Università Anglo Cattolica San Paolo Apostolo.

Claudio Santioni

Il prof. Claudio Santioni, nato a Venezia nel 1974, è esperto in economia del lavoro, ha formulato il modello economico-aziendale dell’Algoritmo di Rete Consortile e del modello di equilibrio economico con detassazione e decontribuzione del salario della contrattazione secondo l’equilibrio di Nash, autore di svariati articoli in materia di economia e del lavoro, si laurea in Economia e Commercio presso la Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Roma “Tor Vergata”, consegue il Master in Professioni Economico Contabili ed il Dottorato di ricerca in Geopolitica e Geopolitica Economica.

È iscritto all’Ordine di Roma dei Dottori Commercialisti ed è Revisore Contabile, presso il registro del Ministero di Grazia e Giustizia.

Svolge attività in materia di consulenza del lavoro ed in fiscalità internazionale, è docente presso il Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’analisi nell’Economia Agraria (CREA), nei settori scientifico – disciplinare, in gestione-economico finanziaria ed in scienze economico e statistiche.

Consegue la Laurea in Giurisprudenza, con successivo diploma di Specializzazione per le Professioni Legali ed è incaricato, nell’area giuridica, in corsi di formazione in diritto del Lavoro ed in diritto Tributario.

È avvocato iscritto all’Ordine degli Avvocati di Roma e consulente tecnico in campo tecnico scientifico in incarichi peritali in processi civili presso il Tribunale Ordinario di Roma e le Corte di Appello di Roma.

Consegue, infine, la Laurea in Ingegneria Industriale con indirizzo Gestionale, ha svolto all’estero soggiorni di studio, attività di docenza e partecipazione, in qualità di relatore, a convegni, master e seminari internazionali, ha svolto corsi di studi presso Università estere quali la Pontificia Università Lateranense, l’Università Cattolica “Santa Teresa de Jesús” di Avila, l’Università Francisco de Vitoria di Madrid ed in corsi di management; oggi è manager specializzato presso un’agenzia di somministrazione lavoro nella gestione del personale e nella gestione economico-finanziaria.

Il prof. Claudio Santioni è un attivo sostenitore dei progetti sociali utili dell’Università ed è attualmente Direttore del Dipartimento Formazione Prevenzione Sicurezza Lavoro UniSanPaolo nell’ambito del quale svolge anche funzioni di docente. Al Direttore Santioni i migliori auspici per un proficuo proseguimento della sua infaticabile opera nell’Università Anglo Cattolica San Paolo Apostolo.

Yasmine D’Agostino

La prof.ssa Yasmine D’Agostino è una Sociologa, specializzata in “Comunicazione e Mass Media” presso l’università La Sapienza di Roma. Alla sua passione per la comunicazione ha sempre unito la dedizione per le scienze sociali infatti, ha discusso una tesi sul “Drop out e l’alternanza scuola lavoro”. Ha approfondito le proprie conoscenze anche in ambito sanitario con la frequentazione del corso come Tecnico della riabilitazione psichiatrica e Psicosociale e, successivamente, ha conseguito una ulteriore laurea come Coordinatore dei servizi educativi e dei servizi sociali mantenendo negli anni un grosso impegno verso le fasce sociali più deboli. In continua e stretta collaborazione con molti dei Servizi Sociali territoriali della regione Lazio, con le forze dell’ordine e con il Tribunale per i minorenni di Roma, si è specializzata nelle pratiche relative agli adolescenti in situazione di disagio ed ai MiSna, minori stranieri non accompagnati. Da anni coordina diverse strutture di accoglienza per adolescenti e si occupa dei progetti educativi e dello sviluppo psico-sociale degli utenti ospiti, dirigendo equipes multidisciplinari. L’esperienza maturata le ha permesso di essere docente in numerosi seminari e corsi relativi ai MiSNA, agli adolescenti disagiati, deviati e/o a rischio devianza, alle pratiche di affidamento ed adozione. E’ inoltre co-fondatrice, segretaria e docente dell’I.R.C.O.T. Interforce Resilience Coordination Training Academy, un progetto nel quale si vuole dare impulso alla creazione di personale specializzato in ambito di sicurezza, difesa e soccorso, nonché armonizzare protocolli e procedure già esistenti, al fine di avere una adeguata e standardizzata professionalità della capacità di ripresa negli interventi in situazioni di impiego del personale per la protezione delle attività ad alto rischio sul territorio nazionale ed internazionale. IRCoT è un’accademia anche a supporto del Corpo Nazionale di Protezione Civile, Soccorso, Sicurezza e Difesa, costituito dal volontariato di associazioni locali e nazionali già esistenti. Il progetto ha la comune finalità di tutela della sicurezza civile, ovvero quello di creare una cultura della sicurezza da diffondere alla cittadinanza ed al personale impiegato nel mondo del lavoro ed opera in collaborazione con il Centro di Ricerche Smartourism Idea lab dell’Università di Tor Vergata di Roma.

Alla prof.ssa Yasmine D’Agostino i migliori auspici per il suo incarico nell’Università Anglo Cattolica San Paolo Apostolo.

Davide Sinibaldi

Il Dott. Davide Sinibaldi oggi è operativo e riveste la qualifica di Ispettore Superiore S.U.P.S. della Polizia di Stato.

Durante la sua ultra-trentennale carriera, ha prestato servizio presso i più importanti uffici investigativi della Questura di Roma, prima di approdare, nel 2006, al Commissariato Distaccato di Pubblica Sicurezza di Tivoli e Guidonia dove oggi ricopre l’incarico di responsabile del settore “Violenza di genere e Minori” presso il settore Anticrimine.

Si è laureato in Scienze delle Investigazioni e Scienze Tecniche Psicologiche presso l’Università degli studi de L’Aquila, discutendo una tesi in violenza domestica, atti persecutori e femminicidi, ed ha poi proseguito la sua formazione frequentando diversi corsi di specializzazione in violenza di genere, tra cui il Progetto STR.E.G.A., in seno alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e alla ONG “Differenza Donna”, incentrato sul modello operativo “Codice Rosa”.

Dal 2009 è il referente per la Polizia di Stato del “Codice Rosa Integrato”, di cui è anche co-autore, un modello operativo a contrasto della violenza di genere che prevede l’interazione tra le forze dell’ordine, gli ospedali e i centri anti-violenza; dal 2011 è il referente per la Questura di Roma del progetto “Scuole Sicure”, nell’ambito del quale si occupa di incontrare gli studenti e di formare docenti e altri operatori del settore (personale ASL, pediatri, avvocati) su tematiche quali bullismo, cyberbullismo, droghe e dipendenze, abuso sessuale su minori e violenza assistita; dal 2017 è il referente per la Polizia di Stato del tavolo tecnico permanente intra-istituzionale tra la Procura di Tivoli e la ASL RM5.

Grazie alle sue competenze specifiche e all’enorme esperienza maturata a contatto con donne e minori vittime di violenza intrafamiliare e sessuale, l’Ispettore Sinibaldi è diventato un punto di riferimento non solo per la collettività, ma anche per gli operatori di settore, le associazioni presenti sul territorio, gli attori istituzionali e i media che sistematicamente si avvalgono del suo contributo per portare alla luce nuovi aspetti e dinamiche del fenomeno della violenza di genere.

In qualità di esperto in violenza di genere e abusi su minori, ha partecipato a trasmissioni televisive (“I fatti vostri”, “Uno Mattina”, “Storie”), ha preso parte a cortometraggi, documentari e docu-film (“Mai più violenza sulle donne” di Massimo De Angelis per Amnesty International Italia; “Giulia picchia Filippo” di Francesca Archibugi) ed è intervenuto in numerosi convegni organizzati in tutta Italia.

L’Ispettore Sinibaldi svolge inoltre docenze e corsi di formazione ad assistenti sociali, medici, operatori di strutture per minori e famiglie, studenti, docenti, giornalisti, avvocati, nonchè corsi di aggiornamento e formazione sulle normative procedurali a contrasto violenza di genere e minori rivolti a personale delle forze dell’ordine e personale sanitario. Tra i più importanti a livello istituzionale si segnalano: Progetto “La via Lattea – Centro antiviolenza itinerante”, finanziato dalla presidenza Consiglio dei Ministri (docente incaricato di formare personale delle forze dell’ordine e personale sanitario addetto di Pronto Soccorso degli ospedali “San Giovanni Evangelista” di Tivoli e “Grassi” di Ostia in relazione al modello di intervento operativo del Codice Rosa Integrato); Aggiornamento professionale Questura di Roma – Commissariato Distaccato di P.S. di Tivoli e Guidonia (docente di normative procedurali a contrasto violenza di genere e minori); Seminario di formazione “L’accoglienza in ambito sanitario e la rete con C.A.V. e FF.OO.”, organizzato dalla Comunità San Francesco di Otranto (docente nell’ambito della formazione contro le violenze su donne e minori per un sistema integrato di intervento); Seminario di Formazione “Comunicare la violenza di genere tra prassi giornalistica e stereotipi culturali” organizzato dall’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia Romagna (docente nell’ambito della formazione all’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia Romagna – lezione sull’iter investigativo e sull’applicazione della normative in materia di violenza di genere); Seminario criminologico sui “Criteri di segnalazione in caso di maltrattamento e abuso su minori” (docente nell’ambito della formazione globale sulla legalità a cura della Questura di Roma – Progetto “Scuole sicure”); Lezione-conferenza “La cultura patriarcale: leggi, norme e stereotipi di genere” (docenza rivolta agli studenti del corso di laurea in Mediazione Linguistica e Interculturale – Facoltà di Lettere dell’Università La Sapienza di Roma); Seminario “Bullismo e Cyberbullismo a scuola Generazione Hashtag” (docenza nell’ambito del Seminario organizzato in occasione della “Prima Giornata Nazionale contro il Bullismo a scuola”); “Ri-partiamo dalla scuola – informazione e prevenzione, esperienza di formazione globale sulla legalità” (docente nell’ambito della formazione ai docenti e ai dirigenti scolastici del distretto di Tivoli-Guidonia in merito ai criteri di segnalazione in caso di maltrattamento e abuso su minore).

Al prof. Davide Sinibaldi i migliori auspici per il suo incarico nell’Università Anglo Cattolica San Paolo Apostolo.

Eugenio Bisceglia

L’Avvocato Eugenio Bisceglia svolge a tempo pieno la professione forense e si occupa sia di diritto civile che penale.

Laureato presso l’Università Federico II di Napoli, ha sin da subito approfondito le sue conoscenze in materia di diritto di famiglia, con particolare attenzione ai minori.

Ha perfezionato le sue competenze sia in civile che in penale grazie anche all’esperienza istituzionale forense ricoperta dapprima presso il Consiglio dell’Ordine e successivamente presso l’Organismo Unitario dell’Avvocatura Italiana (OUA) dove ha ricoperto il ruolo di coordinatore/presidente della Commissione Famiglia interagendo anche con le commissioni parlamentari sia della Camera che del Senato, partecipando anche quale relatore a diversi convegni sul tema dei minori maltrattati e della disgregazione familiare.

L’esperienza maturata in seno all’OUA gli ha dato modo di proporsi anche alla guida dell’associazione CMFR (Camera Minori e Famiglia di Roma) che in quanto aderente all’UNCM (Unione Nazionale Camere Minorili) con cui ha collaborato alla realizzazione di interessanti convegni nazionali su temi di cogente attualità: Infanzia e Adolescenza: Giudice – Processo e Giustizia. – Ed ancora Genitore assassino: fine pena mai – e il passaggio dal Tribunale per i minorenni al Tribunale della Famiglia.

Ha partecipato come relatore a diversi convegni dell’associazione AISPAC, con cui collabora nel progetto sui minori a rischio devianza.

Ha collaborato al protocollo d’intesa con Icona Viola – Insieme contro la violenza, al protocollo d’intesa con l’ospedale fatebenefratelli e l’associazione salvabebè- salvamamme, e si è occupato strenuamente del tema sulla criminalità informatica: Bullismo e cyberbullismo.

Strenuo sostenitore a difesa dei diritti dei più deboli, ivi compresi coloro i quali subiscono ingiustamente una detenzione e un processo, si è sempre battuto per una riqualificazione dell’immagine del soggetto vittima di un ingiusto processo, compreso un suo reinserimento nel sociale dopo avere subito, anche, una mortificante triturazione mediatica.

Al prof. Eugenio Bisceglia i migliori auspici per una proficua opera in ambito universitario e per la sua collaborazione nei programmi UniSanPaolo a tutela delle famiglie e dei minori.

Paolo Iorio

Il prof. Paolo Iorio si è laureato in Giurisprudenza specializzandosi in Diritto processuale penale comparato, successivamente ha ottenuto diplomi in Diritto Comunitario (Università di Reading of Reading RU, Consiglio dell’Ordine degli Avvocati-Roma), in Diritto Comparato (St George University. Londra) e in Advocacy training (Western Circuit).

È iscritto all’ordine di Roma e a quello di Bruxelles con patrocinio alle giurisdizioni superiori. È Presidente d’Avocats sans Frontières Italia e Docente UniSanPaolo. Ha fornito opinioni e pareri alla Corte dei Magistrati di Bow Street in Londra quale esperto in molti casi di estradizione. Ha rappresentato ricorrenti nella Convenzione dei Dirirtti dell’Uomo in più di 100 procedimenti ed in particolare contro Spagna, Belgio, Germania, Svizzera, Italia, Francia e R.U. 2 ricorsi sono stati portati in udienza dinnanzi alla Corte. Uno di essi è stato pubblicato. (Vernillo v. France 1988). Quale presidente di Avocats sans Frontières-Italia” ha patrocinato procedimenti penali in Europa e nel mondo quali: Dubai (E.A.U.), molti procedimenti in Belgio e Francia, un importante processo alla Corte di Sicurezza di Stato in Istanbul, un procedimento alla Corte dello Sceriffo di Elgin Scozia e un procedimento alla CCRC del RU. Insegnante e coordinatore di sessioni su vari aspetti della giustizia penale e del diritto consuetudinario. Nel 1992 Avvocato Cassazionista 2008-2011. Componente di Commissione Formazione e Diritto Internazionale Consiglio Ordine Avvocati Roma. 2014 Corso di formazione sul contenzioso elettorale organizzato dal gruppo di assistenza tecnica elettorale dell’Unione europea in Tunisia 2015 Membro della sezione Internazionale Consultativa della Hengchang Credit Pechino (Cina). 2015 Membro del Comitato Consultativo della Fondazione Yicai Pechino ( Cina).

Esperienze Accademıche:

2009/2010 Docente Progetto per la modernizzazione del sistema giudiziario della Tunisia. Docente Corso di formazione sul sistema giudiziario inglese e diritto consuetudinario della Professione di Avvocato Ministero della Giustizia- Tunisia

2007-2009 Università Roma  Tre Docente Corso di formazione sul sistema giudiziario inglese e diritto consuetudinario.

2002- 2014 Roma L.U.I.S.S. Docente Corso di formazione sul diritto
consuetudinario.
2007-2009 Università di Nottingham Docente Organizzato da FTI e sponsorizzato dalla Commissione della UE.

1997 Pechino Dipartimento della Procura del Popolo Supremo della Repubblica popolare Cinese Docente Corso di formazione sul diritto
processuale penale italiano.

2007 Bali International Association of Anti-corruption Authorities Delegato Italiano In collaborazione con l’UNODC.

2008 Kiev Associazione Internazionale delle Autorità contro la Corruzione Delegato Italiano In collaborazione con l’UNODC.

2003-2006 Università di Malta Docente Corso di Formazione sulla Procedura penale Comparata e advocacy training.

1997-2006 Italia Ministero della Giustizia Membro della Rivista di diritto Penitenziario.

2005 Regno Unito Corona Britannica Avvocato Ha rappresentato gli interessi del Governo Britannico nel famoso caso di estradizione a carico di Issai Hamdy accusato di terrorismo per gli attentati alla metropolitana di Londra del 2005.

1989-1998 Italia Ministero della Giustizia Giudice Onorario.

1996-1997 Warwick Regno Unito Dipartmento di Legge Università di Warwick Come libero docente di diritto comparato ha impartito corsi con gli studenti della facoltà di giurisprudenza.

1994 Regno Unito Commissione dei Diritti Umani della IBA membro della Commissione e relatore in conferenze Internazionali sulla Convenzione del 1950.

1990-2001 Italia Ministero dell’Interno Docente in corsi di procedura penale.

Pubblicazioni:
P. Iorio & Prof. Philip L. Reichel (2004, 2005). Comparative Criminal Justice Systems, 3 and 4th edition.
P. Iorio, (2004). Il Sistema Giudiziario Inglese, ed. Il Progresso Giuridico, Roma.
P. Iorio, (2001). Le Competenze Penali del Giudice di Pace, ed. Il Progresso Giuridico, Roma.
P. Iorio, (1996). Il Codice di Procedura Penale Esplicato – I mezzi di Ricerca della Prova, ed. Simone.
P. Iorio, (1995). L’Organizzazione Giudiziaria in Inghilterra e Galles e il Processo Penale, ed. Simone.
Iorio-Orlandelli Il Primo Processo di Oscar Wilde. Regina contro Queensberry (2008) Ubulibri
Iorio Il codice di procedura penale in inglese e francese. Aracne. (2010)
Iorio- Orlandelli Imputato Oscar Wilde (2011) Nuovi Equilibri Stampa Alternativa
Iorio- Marinari The Bench and the Bar Il sistema processuale inglese
2013
LUISS University Press
Diritto Internazionale Le Corti Penali LUISS University Press 2014
Le code de procédure pénale italien. Éditions Universitaires Européennes Bahnhofstraße 28, 66111 Sarrebruck, Allemagne ( in corso di pubblicazione). 2016

Al prof. Paolo Iorio i migliori auspici per il proficuo lavoro che svolge come docente dell’Università San Paolo.

Pasquale Colafemmina

2081Il prof. Pasquale Colafemmina, iscritto all’albo dei Dottori commercialisti e Periti commerciali, si è dedicato dagli anni ’70 alle scienze economiche e commerciali come Consulente privato e pubblico, Mediatore e Revisore. Direttore generale, Direttore amministrativo/finanziario, Consulente per la pianificazione finanziaria ed Amministratore Delegato di vari gruppi nazionali ed internazionali dal 1993 è Amministratore della società S.A.F.E..

La S.A.F.E. con il suo determinante contributo opera nel campo dell’assistenza alle imprese nel settore della programmazione e assistenza finanziaria in particolare nel campo dell’assistenza per l’ottenimento di finanziamenti strategici e agevolati per industria, artigianato, commercio, turismo, innovazione tecnologica, e-business, agricoltura, ricerca e nel consolidamento delle passività, nello sviluppo precompetitivo, per i finanziamenti BEI, gli incentivi automatici e la contrattazione programmata.

È stato od è Consigliere di Amministrazione e Consulente strategico di Istituti di Credito, Membro dell’Osservatorio Banche-Imprese, Sindaco – Presidente del Collegio Sindacale – Procuratore Speciale di gruppi privati ed Enti pubblici. Relatore in numerosi convegni di settore e Autore di studi come quello congiunto con la Giugiario Design spa per il programma di insediamento industriale multisettoriale.

Al prof. Pasquale Colafemmina i migliori auspici per il suo prestigioso incarico di docente nell’Università Anglo Cattolica San Paolo Apostolo e per i suoi progetti di ricerca per l’assistenza ed il miglioramento dell’economia reale in campo nazionale ed internazionale attraverso una pianificazione strategica delle risorse economiche.