UniSanPaolo diviene HTTPS

Il portale dell’Università e quello del giornale UniSanPaolo sono stati resi ancora più sicuri con l’utilizzo dei protocolli HTTPS.

Che cosa è cambiato?

Digitando www.unisanpaolo.org nella finestra del proprio browser ci si collega al portale dell’Università esattamente come veniva fatto in precedenza. Ma ora appare il simbolo di un lucchetto chiuso e l’indirizzo diviene https://www.unisanpaolo.org in modo automatico e trasparente all’utente. Si tratta di un sistema che garantisce l’autenticità del sito UniSanPaolo e tutela lo scambio di dati tra utente e UniSanPaolo senza che all’utente si richiesto di fare nulla. Oltre che per il portale UniSanPaolo anche per il Giornale dell’Università è stato predisposto il protocollo sicuro HTTPS.

Cosa significa HTTP

La rete internet e ogni comunicazione sul web si basa sul protocollo HTTP acronimo di Hyper Text Transfer Protocol (Protocollo di di trasferimento per Ipertesti. Gli ipertesti sono i testi dotati di collegamenti (ipertestuali) che rimandano ad altri punti della stessa pagina (o documento) o ad altre pagine (o altri documenti). Gli ipertesti hanno permesso la realizzazione concreta del web e il protocollo HTTP è la base di tutto.

Cosa significa HTTPS 

Può essere considerato come un evoluzione del protocollo HTTP in quanto la S finale indica l’introduzione di connessioni criptate TLS (Transport Layer Security  o Piano di Trasporto Sicuro) o SSL (Secure Sockets Layer oPiano sicuro di connessione). Il protocollo HTTPS consente di associare al protocollo di trasferimento HTTP ordinario una cifratura dei dati trasmessi per ottenere trasferimenti sicuri online attraverso un’autenticazione del sito web visitato (server) e la verifica dei dati scambiati tra il terminale dell’utente (client) e il server con una totale tutela della privacy.

Tutto viene fatto attraverso una crittografia asimmetrica applicata ai dati scambiati per garantire trasferimenti riservati di dati nel web, in modo da impedire intercettazioni dei contenuti. Normalmente HTTPS fornisce l’autenticazione del sito web con il quale l’utente si connette proteggendo la comunicazione dagli attacchi “man in the middle”. La cifratura bidirezionale delle comunicazioni client-server evita che le comunicazioni possano essere intercettate o modificate (ad esempio evitando di intercettare ID e password degli utenti per utilizzare queste informazioni in modo fraudolento. Oltre a questo il protocollo HTTPS fornisce anche dati certi sull’autenticazione del sito web al quale ci si connette.

Inizialmente le connessioni HTTPS venivano utilizzate soprattutto per proteggere le transazioni online, ma da qualche anno è iniziata una diffusione sempre più capillare per proteggere l’autenticità delle informazioni e dei siti, l’integrità degli account, la privacy e la navigazione web dell’utente.

Come funziona il protocollo HTTPS

HTTPS crea una comunicazione sicura attraverso una rete pubblica quindi non sicura. Sulla base di una identificazione certa del server (il sito al quale ci connettiamo) affidata a certificati emessi da autority come Actalis, Comodo, Symantec e GlobalSign viene attivato dal protocollo HTTPS la cifratura SSL/TLS e la verifica di URL (indirizzo web), headers (intestazioni di connessione), ecc. Il protocollo HTTPS garantisce l’utente in quanto fornisce la prova che il sito è affidabile e certificato e che ogni dato inviato al sito o ricevuto viene criptato e non può essere rubato o modificato illecitamente.

HTTPS UniSanPaolo

L’utilizzo del protocollo e delle certificazioni HTTPS per il portale dell’Università rappresenta un ulteriore passo in avanti per la sicurezza informatica di Studenti e Docenti in quanto UniSanPaolo quale Università a struttura federata internazionale deve sempre fornire connessioni sicure in ogni condizione anche ad esempio quando gli utenti si collegano da reti potenzialmente insicure come i WiFi pubblici o le reti TOR (The Onion Router un sistema di router stratificati, come cipolle, per evitare tracciamenti indesiderati). Il protocollo HTTPS introduce una cifratura sicura ma che non rallenta la connessione in relazione alla sempre maggiore disponibilità di hardware e connessioni evolute. HTTPS consente anche di utilizzare nuovi protocolli oltre all’HTTP come i recenti SPDY/HTTP/2 che aumentano la velocità di connessione e di trasferimento di pagine e dati online.

Un nuovo importante passo nella costante evoluzione di UniSanPaolo!

P.A.S.O. per l’odontoiatria evoluta

P.A.S.O. è il Programma Assistente Studio Odontoiatrico, un percorso accademico di eccellenza universitaria per preparare studenti all’ingresso nel mondo del lavoro nel settore sanitario odontoiatrico. L’obiettivo del corso è quello di formare figure professionali con competenze importanti con una nuova visione della professione stessa. Professionisti che possano dialogare efficacemente e razionalmente con il medico sulla medesima lunghezza d’onda. Attraverso un percorso formativo specifico biennale vengono acquisite competenze di eccellenza l’interfaccia per l’intera la filiera odontoiatrica. Preparazione e stoccaggio di materiali e strumenti, sterilizzazione e collaborazione diretta in poltrona senza comunicazione verbale con l’Assistente che viene preparato a comprendere in tempo reale le esigenze contemporaneamente al clinico costituiscono il punto di partenza di una formazione di eccellenza che aggiunge alle mansioni sanitarie di base del Programma Assistente Studio Odontoiatrico estese conoscenze relative a tutte quelle mansioni poco conosciute ma di fondamentale importanza indispensabili alla gestione evoluta dello studio medico 2.0. L’Assistente P.A.S.O. diviene un professionista delle tecniche di accoglienza e del supporto psicologico al paziente, si specializza nella gestione dello studio. Gli elementi di economia, diritto, informatica, comunicazione internazionale divengono indispensabili per l’organizzazione dello studio e la gestione efficace della sua vita operativa per la gestione di pazienti, scorte e fornitori, i risvolti fiscali e normativi, la conoscenza di tecniche sanitarie e di comunicazione internazionale, la gestione del marketing tradizionale e web e social based. Conoscenze multidisciplinari di base fondamentali per l’operatività dello studio medico del quale rappresentano la parte sommersa dell’iceberg. Il compito del medico è legato alla sua valenza professionale ma il compito degli Assistenti P.A.S.O. è rendere lo studio affidabile offrendone una qualità di eccellenza che deve essere percepita immediatamente attraverso l’interfaccia discreta e professionalmente ineccepibile concretamente realizzata dagli Assistenti P.A.S.O. che supportano il sistema studio medico.

Il Programma Assistente Studio Odontoiatrico formare professionisti con  caratteristiche e qualità specifiche utilizzando innovative interfacce di collaborazione strutturata in grado di assicurare subito benefici importanti al paziente e allo studio. Il percorso formativo punta l’attenzione sugli aspetti gestionali e comunicativi, oltre che scientifici e sanitari, che meritano di essere continuamente integrati in un insieme di attività strutturate in ambito odontoiatrico. Il Programma Assistente Studio Odontoiatrico è parte di un più ampio Programma Assistente Studio o P.A.S. che rivolge le medesime tecniche formative a studi non solo del settore odontoiatrico. L’offerta formativa del P.A.S. offre una visione globale e meno specifica non limitata quindi ad un settore specifico ma di più ampio respiro offrendo la possibilità di divenire Assistenti professionalmente efficaci in ogni ambito professionale. La figura e le competenze professionali dell’Assistente P.A.S. si rivelano strategiche oltre che per gli studi professionali anche nei poliambulatori, nelle strutture cliniche/ospedaliere/sanitarie sia private che pubbliche, nei day hospital in campo sanitario e ovunque siano necessarie conoscenze integrate multi-livello anche in ambiti diversi. L’Assistente P.A.S. non è un dipendente della segreteria che esegue disposizioni ma un consulente di prestigio in grado di collaborare attivamente ogni giorno organizzando, gestendo e assistendo tutte le attività della struttura nella quale opera nel migliore dei modi.  L’Assistente è un’interfaccia strategica insostituibile e del tutto innovativa che offre grandi vantaggi anche economici alla struttura e delinea una figura professionale di prestigio che giustamente valorizza capacità personali e competenze culturali generali e specifiche di settore dell’Assistente che diviene il focal point della struttura. Questi percorsi formativi offrono quindi la possibilità ai giovani studenti di accedere al mondo del lavoro con competenze strategiche efficaci. Allo studio frontale e remoto si affiancano eventi, laboratori e tirocini specifici di eccellenza che consentono ai giovani di possedere già quelle conoscenze ed esperienze pratiche richieste nel mondo del lavoro reale. P.A.S.O. e P.A.S. sono certamente orientate ai giovani che intendono entrare rapidamente nel mondo del lavoro ma possono rappresentare una possibilità importante per chi, in un momento difficile, intende cambiare acquisendo capacità professionali importanti, immediatamente e facilmente spendibili nel mondo del lavoro.

Prof.ssa Anamaria Iosub

Il piano di studi del Programma Assistente Studio Odontoiatrico

È molto articolato e comprende circa 700 ore eq. annuali per un offerta formativa che unisce in un corso biennale lezioni frontali e didattica remota ad eventi, laboratori e tirocini specifici in molte strutture federate dell’Università Anglo Cattolica San Paolo Apostolo. Le peculiarità formative sono la multidisciplinarietà e la ricchezza di contenuti di grande interesse sia generale che specifico per offrire agli studenti eccellenti inserimenti in ruoli di grande prestigio nel mondo del lavoro. Il Programma Assistente Studio Odontoiatrico è un esempio di didattica evoluta coordinata e multidisciplinare orientata alla tutela e al miglioramento della qualità della vita umana. Ogni attenzione del piano formativo è rivolta al paziente-utente che deve essere posto in grado di accedere a cure sempre migliori, efficaci e adeguatamente affiancate da un interfaccia professionale di eccellente qualità.

Per il carattere internazionale dell’Università UniSanPaolo del Programma ne esiste una specifica versione internazionale che offre corsi aggiuntivi di lingua, interpreti e tutor specifici e anche la possibilità di accogliere studenti da ogni parte del mondo che possono far richiesta per essere alloggiati nei Campus federati.

MOD55 iscrizione P.A.S.O.

Programma P.A.S.O. I° anno

INTRODUZIONE ALLE COMPETENZE DI SETTORE
ANATOMIA ODONTOIATRICA I
ALIMENTAZIONE
APPROCCIO AL PAZIENTE ODONTOIATRICO
ASPETTI DEONTOLOGICI E PRIVACY I
CHIRUGIA ESTRATTIVA I
CHIRURGIA IMPLANTARE I
CHIRURGIA PARODONTALE I
COMPILAZIONE CARTELLA CLINICA E PARODONTALE
COMPILAZIONE CARTELLA CLINICA IN CHIRURGIA ESTRATTIVA
COMPILAZIONE CARTELLA CLINICA IN CHIRURGIA IMPLANTARE
COMPILAZIONE CARTELLA CLINICA IN CONSERVATIVA
COMPILAZIONE CARTELLA CLINICA IN DENTOSOFIA
COMPILAZIONE CARTELLA CLINICA IN ENDODONZIA
COMPILAZIONE CARTELLA CLINICA IN ORTODONZIA
COMPILAZIONE CARTELLA CLINICA PROTESICA
COMUNICAZIONE DIGITALE I
CONSERVATIVA I
CONTRATTO DI LAVORO
DIRITTO SANITARIO
ELEMENTI DI DENTOSOFIA I
ELEMENTI DI DIAGNOSTICA CLINICA E STRUMENTALE I
ELEMENTI DI ECONOMIA AZIENDALE
ELEMENTI DI ODONTOTECNICA I
ENDODONZIA I
FARMACOLOGIA E ANESTESIOLOGIA
FISIOLOGIA ODONTOIATRICA I
FONDAMENTI DEL SISTEMA HACCP
FONDAMENTI DI ANATOMIA UMANA I
FONDAMENTI DI BIOCHIMICA
FONDAMENTI DI BIOLOGIA I
FONDAMENTI DI CHIMICA I
FONDAMENTI DI FISICA I
FONDAMENTI DI FISIOLOGIA I
FONDAMENTI DI ISTOLOGIA I
FONDAMENTI DI ISTOLOGIA ODONTOIATRICA
FONDAMENTI DI PATOLOGIA GENERALE I
FOTOGRAFIA, ICONOGRAFIA, CARTELLA CLINICA
GESTIONE AMMINISTRATIVA DELLO STUDIO ODONTOIATRICO E SCADENZARIO
GNATOLOGIA I
IGIENE AMBIENTALE MICRO E MACRO LAYOUT
IGIENE ORALE
MARKETING TRADIZIONALE
MATERIALI E STRUMENTARIO IN CHIRURGIA ESTRATTIVA I
MATERIALI E STRUMENTARIO IN CHIRURGIA IMPLANTARE I
MATERIALI E STRUMENTARIO IN CONSERVATIVA I
MATERIALI E STRUMENTARIO IN DENTOSOFIA I
MATERIALI E STRUMENTARIO IN ENDODONZIA I
MATERIALI E STRUMENTARIO IN ORTODONZIA I
MATERIALI E STRUMENTARIO IN PARODONTOLOGIA I
MICROBIOLOGIA E MALATTIE INFETTIVE IN ODONTOIATRIA I
NEUROPSICOLOGIA E COMUNICAZIONE I
ORGANIZZAZIONE ED EROGNOMIA NELLO STUDIO ODONTOIATRICO
ORTODONZIA I
PATOLOGIA ODONTOIATRICA I
PEDODONZIA I
PRIMO SOCCORSO BLS I
PROTESI SU PILASTRI IMPLANTARI I
PROTESI SU PILASTRI NATURALI I
RADIOLOGIA I
SEDAZIONE COSCIENTE E ANESTESIA GENERALE I
SICUREZZA E GESTIONE DELLE EMERGENZE I
SICUREZZA INFORMATICA I
SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO I
SISTEMI OPERATIVI E DI RETE I
SOCCORSO BLSD I
STERILIZZAZIONE STRUMENTARIO E DECONTAMINAZIONE AMBIENTALE
STOCCAGGIO DELLO STRUMENTARIO E DEI MATERIALI
TERAPIE ODONTOIATRICHE I

Programma P.A.S.O. II° anno

ANATOMIA ODONTOIATRICA II
ALIMENTAZIONE II
ASPETTI DEONTOLOGICI E PRIVACY II
CHIRUGIA ESTRATTIVA II
CHIRURGIA IMPLANTARE II
CHIRURGIA PARODONTALE II
COMUNICAZIONE DIGITALE II
COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE
CONSERVATIVA II
DIRITTO INTERNAZIONALE SANITARIO
ELEMENTI DI DENTOSOFIA II
ELEMENTI DI DIAGNOSTICA CLINICA E STRUMENTALE II
ELEMENTI DI INFORMATICA
ELEMENTI DI ODONTOTECNICA II
ENDODONZIA II
ETICA E NEUROETICA
FISIOLOGIA ODONTOIATRICA II
FONDAMENTI DI ANATOMIA UMANA II
FONDAMENTI DI BIOCHIMICA II
FONDAMENTI DI BIOLOGIA II
FONDAMENTI DI CHIMICA II
FONDAMENTI DI FISICA MODERNA
FONDAMENTI DI FISIOLOGIA II
FONDAMENTI DI ISTOLOGIA II
FONDAMENTI DI ISTOLOGIA ODONTOIATRICA II
FONDAMENTI DI PATOLOGIA GENERALE II
GESTIONE AMMINISTRATIVA DELLO STUDIO ODONTOIATRICO E SCADENZARIO II
GESTIONE DELLE EMERGENZE
HACCP SANITARIA
IGIENE AMBIENTALE MICRO E MACRO LAYOUT II
IL PIANO DI AUTOCONTROLLO
IL PIANO DI SICUREZZA II
IL PIANO DI SICUREZZA INFORMATICA
IL PROCESSO DI MEDIAZIONE
INGLESE IN AMBITO ODONTOIATRICO I
INGLESE IN AMBITO ODONTOIATRICO II
INTERFACCIA ETNICA E RELIGIOSA
MARKETING EVOLUTO
MARKETING WEB E SOCIAL
MATERIALI E STRUMENTARIO IN CHIRURGIA ESTRATTIVA II
MATERIALI E STRUMENTARIO IN CHIRURGIA IMPLANTARE II
MATERIALI E STRUMENTARIO IN CONSERVATIVA II
MATERIALI E STRUMENTARIO IN ENDODONZIA II
MATERIALI E STRUMENTARIO IN ORTODONZIA II
MATERIALI E STRUMENTARIO IN PARODONTOLOGIA II
MEDICINA FISIOLOGICA
MICROBIOLOGIA E MALATTIE INFETTIVE IN ODONTOIATRIA II
MOVIMENTAZIONE E STOCCAGGIO
NEUROPSICOLOGIA E COMUNICAZIONE II
NEUROSCIENZE E NEUROPLASTICITÀ
NORMATIVA SANITARIA
NOZIONI DI MARKETING E NEUROMARKETING
NUOVE TECNOLOGIE IN AMBITO ODONTOIATRICO
ORTODONZIA II
PATOLOGIA ODONTOIATRICA II
PEDODONZIA II
PERSONE FISICHE E GIURIDICHE
PRIMO SOCCORSO BLS II
PROTESI SU PILASTRI IMPLANTARI II
PROTESI SU PILASTRI NATURALI II
RADIOLOGIA II
SEDAZIONE COSCIENTE E ANESTESIA GENERALE II
SICUREZZA INFORMATICA II
SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO II
SISTEMI OPERATIVI E DI RETE
INTRODUZIONE ALLE COMPETENZE DI SETTORE

MOD55 iscrizione P.A.S.O.

Scienze delle Dinamiche Evolutive

La Facoltà di Scienze delle Dinamiche Evolutive rappresenta una innovativa proposta formativa. Questa nuova facoltà, prima e unica nel suo genere, nasce dall’esigenza sottesa, ma frequentemente non compresa da tutti, di comprendere come funziona il mondo e l’uomo stesso nella sua essenza più profonda. Una facoltà innovativa e trasversale, capace di interagire e integrarsi con qualunque altra disciplina specifica in ogni campo dello scibile. La facoltà di Scienze delle Dinamiche Evolutive crea Fisiologi Biodinamici Evolutivi che avranno il compito di migliorare la qualità della vita individuale e collettiva, formando anche nuovi professionisti riconosciuti nel campo della Naturopatia, della Bioenergetica, della Fisioterapia, della Comunicazione, della Gestione delle risorse, integrando e coordinando scibili solo apparentemente diversi fra loro ma in realtà parti di un’unica cultura globale sia sotto il profilo internazionale che dal punto di vista della multidisciplinarietà. La Facoltà di Scienze delle Dinamiche Evolutive intende fornire conoscenze integrate sulla fisiologia in senso generale intesa come “Scienza della Natura” quale elemento essenziale per comprendere qual è il corretto funzionamento dell’essere umano nel collasso della funzione psicosomatica, cioè, nella sua unicità mente-corpo e di tutto l’ambiente nel quale è immerso e del quale è un ologramma essenziale che porta con se tutte le informazioni universali. Un corso di studi che permetterà di comprendere prima e meglio quali sono i disagi, i problemi e le malattie dell’uomo come individuo, delle comunità e dell’ambiente in modo da intervenire per risolverli a posteriori ma soprattutto per prevenirli con professionalità e competenza. Il processo degenerativo, non è un’esclusiva biologica, anche se la biologia gioca in esso un ruolo fondamentale. Oltre all’organismo tutto può degenerare e impedire il degrado è di fondamentale importanza anche in ambiti non specificatamente biologici. Possono degenerare i rapporti, le attività, l’ambiente, tutto si può “ammalare” e tutto può essere mantenuto in forma e in ottima salute in senso lato. Le persone interagiscono con tutto questo e si può fare molto per curare o prevenire. Il concetto di base è che ogni uomo possiede la capacità di scegliere, decidere cosa fare e come vivere in senso positivo o negativo. Scienze delle Dinamiche Evolutive è una Facoltà con un programma innovativo indirizzato a formare nuovi individui, professionisti o imprenditori e contemporaneamente ad offrire a chi già opera la possibilità di migliorare la propria vita, impresa, professione, attività qualunque esse siano e in qualunque settore. Le Dinamiche Evolutive insegnano come migliorare la qualità della vita, prendere decisioni efficaci, comunicare positivamente, gestire rapporti e risorse umane e materiali. Il Fisiologo delle Dinamiche Evolutive è un intermediatore, un consulente efficace di eccellente profilo e preparazione multidisciplinare di base che si specializza orientandosi in direzioni specifiche per divenire un focal point qualunque sia l’ambiente specifico nel quale opererà. Specialisti nella comunicazione, nella gestione e nella tutela e protezione dell’Uomo e dell’Ambiente creati da una facoltà innovativa nella quale si integrano antropologi, sociologi, psicologi, medici, ingegneri, amministratori, ambasciatori, consulenti, agronomi, fisici, matematici, economisti, giuristi, teologi ed esperti in ogni campo dello scibile umano. Nel villaggio globale nessuno, indipendentemente dalla figura professionale e dalle nozioni ed esperienze che intende acquisire può prescindere da alcuni momenti formativi di base. Nessuno può permettersi di non avere conoscenze di diritto, informatica, deontologia, economia, comunicazione, marketing, gestione, sicurezza, igiene, ecc. e le dinamiche evolutive permettono di integrare conoscenze trasversali in ogni settore.

Il Preside di Scienze delle Dinamiche Evolutive Vincenzo De Sivo

Stephan Poen

Il prof. Stephan Poen è laureato in Medicina e in Musicologia. Ha ottenuto la Laurea in Medicina e Chirurgia a Bucarest, titolo di studio equiparato in Italia con abilitazione professionale e iscrizione all’Ordine de Medici Chirurgi e degli Odontoiatri di Roma.
Ha conseguito il Dottorato in Musicologia presso l’Università Nazionale di Musica di Bucarest. Specialista ed esperto nella comunicazione attraverso la voce parlata e cantata, professore associato e autore del primo Corso di Estetica Vocale, fondato su una intensa e complessa preparazione ed esperienza di attività professionale scientifica ed artistica (pianista e baritono, artista lirico affermato). E’ anche autore di un Corso Pratico di Comunicazione con tecniche personalizzate per la Tecnica e la Stilistica Vocale Oratoriale.
Membro in giurie di prestigiosi concorsi internazionali di canto; consulente e formatore musicale e artistico, collaboratore di importanti istituzioni artistiche, radio, televisione e di conservatori di
musica italiani ed esteri. Professore ospite di università italiane ed estere dove tiene corsi di Estetica Vocale, master e conferenze. Autore di testi specializzati pubblicati nel mondo e di numerosi studi e articoli in riviste di prestigio. Nell’ambito della sua attività professionale ha curato stilisticamente la tecnica vocale di grandi personalità appartenenti a numerose categorie di professionisti vocali, da magistrati e attori fino ad attori e conduttori televisivi e radiofonici. Un reparto speciale della sua attività è quello della voce cantata con un ampio programma didattico e pedagogico sia a livello basilare che a livello progredito di perfezionamento, dedicato a grandi artisti di tutti i generi stilistici. Al prof. Stephan Poen i migliori auspici per una proficua opera nell’ambito dell’Università Anglo Cattolica San Paolo Apostolo.