Senato Accademico

IL SENATO ACCADEMICO

Il Senato Accademico indirizza, pianifica, progetta e propone tutte le attività: culturali, didattiche, scientifiche, socialmente utili, etiche, teologiche e liturgiche proponendo ogni intervento necessario.

Il Presidente del Senato Accademico è rieleggibile e di diritto membro del Collegio dei Docenti.

I membri del Senato Accademico assumono l’appellativo di “Senatore dell’Università” se laici o “Senatore Apostolico dell’Università” se ecclesiastici.

I Senatori vengono proposti dal Presidente del Senato Accademico fra candidati di assoluta dirittura morale e specifica competenza, rimangono in carica un anno e sono rieleggibili o sostituibili per cooptazione.

Il Senato Accademico si riunisce in Concilio ogni volta sia necessario anche in modo telematico a condizione che chi presiede il Concilio stesso riconosca ogni membro partecipante.

Il Senato Accademico può chiamare a partecipare ai propri Concili, o a parte di esse, anche consulenti esterni e rappresentanti degli studenti eletti dagli studenti stessi fra loro in qualità di consulenti o partecipanti senza diritto di voto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *