Scienze del sostegno sociale

La collaborazione e l’intelligenza collettiva conduce alla innovazione e alla valorizzazione attraverso la creatività, la sperimentazione comune e la condivisione delle risorse. Ma non siamo e non saremo mai tutti uguali in ogni settore specifico e sono proprio queste differenze che rendono grande l’umanità e gli uomini a condizione che chi si attarda nel percorso venga sostenuto da chi ha maggiori possibilità nella lunga e faticosa strada della vita.

Le scienze del sostegno sociale è un percorso didattico che nasce proprio dall’esigenza di disseminare la cultura del sostegno dei più deboli e realizzare un gruppo sempre più esteso di persone in grado di fornire aiuto a chi ne ha necessità in modo consapevole, adeguato e professionalmente preparato.

Una didattica che fornisce basi e strumenti importanti nella dinamica della società, nei gruppi e nelle collettività di ogni genere ma che fornisce una base importante di quella filosofia di vita fortemente orientata alla fratellanza universale e all’aiuto condiviso oggi irrinunciabile.

Un percorso formativo triennale che può essere integrato dopo il conseguimento della laurea da master’s degree pluriennali.

Definito da un piano di studi personale da presentare giustificandone adeguatamente la validità formativa anche attraverso una presentazione multimediale innovativa all’approvazione del Consiglio dei Docenti che ne valutano caso per caso l’efficacia, inserendo eventualmente le modifiche e le integrazioni necessarie di concerto con ogni studente.

Ogni studente viene seguito individualmente od inserito in un gruppo specifico e mantiene un rapporto costante e diretto con i docenti durante tutto il percorso di laurea con l’obiettivo di mantenere la prioritaria qualità della formazione ai massimi livelli.

226041

Una formazione realizzata nei campus tradizionali con aule e laboratori specifici oppure attraverso la didattica a distanza per venire incontro alle esigenze di quanti non hanno la possibilità di seguire le lezioni tradizionali per motivi fisici, economici o perché risiedono e vivono in luoghi lontani prorpio per il carattere internazionale e non limitativo della nostra Università. Nulla deve costituire ostacolo insormontabile e nessuno deve essere escluso dalla conoscenza e dai percorsi di evoluzione culturale personale.

Il carattere internazionale dell’Università degli Studi San Paolo Apostolo, la didattica remota e la piattaforma digitale UNISP consentono a studenti in ogni parte del mondo di seguire i nostri corsi con il massimo profitto e soddisfazione personale. Queste peculiarità permettono anche ai docenti di essere affrancati da orari rigidi e spostamenti resi sempre più complessi anche entro ambiti metropolitani.

Con la didattica a distanza semplice e diretta l’Università può raggiungere ogni studente e può contare sull’apporto di docenti di altissimo profilo in ogni parte del mondo che non devono spostare la propria residenza o sottoporsi ad estenuanti viaggi o superare quotidianamente il traffico metropolitano per fornire il loro determinante contributo. In questo modo i nostri docenti possono concentrarsi solo sulla didattica senza ripercussioni sulla loro vita personale e le loro usuali occupazioni e l’Università può contare su docenti di alto profilo e competenze specifiche disponibili ovunque ben oltre le barriere della docenza tradizionale e limitata. 1033 Il Campus globale della piattaforma digitale UNISP offre a tutti di essere parte dell’Università, condividendo conoscenza e sapere senza discriminazioni e l’Università ha il dovere di utilizzare questo innovativo strumento di equità sociale e fratellanza universale.

Gli esami possono essere svolti nei campus o in collegamento telematico superando ogni limite. Ma il nostro obiettivo prioritario non sono gli esami, i diplomi e le lauree ma la ricerca scientifica e la disseminazione più ampia della cultura reale e positiva.

La cultura è il fondamento del nostro futuro. Il nostro pianeta è splendido ma sempre più piccolo e solo unendo e coordinando tutti gli sforzi possiamo sopravvivere. Migliorarci e migliorare il nostro Mondo è un obiettivo non più procrastinabile. Solo insieme possiamo costruire un vero futuro e la cultura non limitata ne discriminata rappresenta lo strumento unificatore ed evolutivo.

Per questo l’Università ritiene di fondamentale importanza la disseminazione della cultura lasciando all’arbitrio personale se sostenere o no gli esami perché la cultura reale conta molto di più di titoli privi di vera conoscenza.

La nostra Università è un ente morale, religioso, cattolico, universale ed internazionale: aperto a tutti senza discriminazione di nazionalità, sesso, etnia, confessione religiosa e cultura. I nostri campus, tradizionali e virtuali, accolgono laici, religiosi di qualunque fede e agnostici.

Docenti, ricercatori, studenti e tutto il personale si unisce ogni giorno in quella fratellanza universale che accomuna ogni essere umano nel più alto senso etico e morale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *