Davide Sinibaldi

Il Dott. Davide Sinibaldi oggi è operativo e riveste la qualifica di Ispettore Superiore S.U.P.S. della Polizia di Stato.

Durante la sua ultra-trentennale carriera, ha prestato servizio presso i più importanti uffici investigativi della Questura di Roma, prima di approdare, nel 2006, al Commissariato Distaccato di Pubblica Sicurezza di Tivoli e Guidonia dove oggi ricopre l’incarico di responsabile del settore “Violenza di genere e Minori” presso il settore Anticrimine.

Si è laureato in Scienze delle Investigazioni e Scienze Tecniche Psicologiche presso l’Università degli studi de L’Aquila, discutendo una tesi in violenza domestica, atti persecutori e femminicidi, ed ha poi proseguito la sua formazione frequentando diversi corsi di specializzazione in violenza di genere, tra cui il Progetto STR.E.G.A., in seno alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e alla ONG “Differenza Donna”, incentrato sul modello operativo “Codice Rosa”.

Dal 2009 è il referente per la Polizia di Stato del “Codice Rosa Integrato”, di cui è anche co-autore, un modello operativo a contrasto della violenza di genere che prevede l’interazione tra le forze dell’ordine, gli ospedali e i centri anti-violenza; dal 2011 è il referente per la Questura di Roma del progetto “Scuole Sicure”, nell’ambito del quale si occupa di incontrare gli studenti e di formare docenti e altri operatori del settore (personale ASL, pediatri, avvocati) su tematiche quali bullismo, cyberbullismo, droghe e dipendenze, abuso sessuale su minori e violenza assistita; dal 2017 è il referente per la Polizia di Stato del tavolo tecnico permanente intra-istituzionale tra la Procura di Tivoli e la ASL RM5.

Grazie alle sue competenze specifiche e all’enorme esperienza maturata a contatto con donne e minori vittime di violenza intrafamiliare e sessuale, l’Ispettore Sinibaldi è diventato un punto di riferimento non solo per la collettività, ma anche per gli operatori di settore, le associazioni presenti sul territorio, gli attori istituzionali e i media che sistematicamente si avvalgono del suo contributo per portare alla luce nuovi aspetti e dinamiche del fenomeno della violenza di genere.

In qualità di esperto in violenza di genere e abusi su minori, ha partecipato a trasmissioni televisive (“I fatti vostri”, “Uno Mattina”, “Storie”), ha preso parte a cortometraggi, documentari e docu-film (“Mai più violenza sulle donne” di Massimo De Angelis per Amnesty International Italia; “Giulia picchia Filippo” di Francesca Archibugi) ed è intervenuto in numerosi convegni organizzati in tutta Italia.

L’Ispettore Sinibaldi svolge inoltre docenze e corsi di formazione ad assistenti sociali, medici, operatori di strutture per minori e famiglie, studenti, docenti, giornalisti, avvocati, nonchè corsi di aggiornamento e formazione sulle normative procedurali a contrasto violenza di genere e minori rivolti a personale delle forze dell’ordine e personale sanitario. Tra i più importanti a livello istituzionale si segnalano: Progetto “La via Lattea – Centro antiviolenza itinerante”, finanziato dalla presidenza Consiglio dei Ministri (docente incaricato di formare personale delle forze dell’ordine e personale sanitario addetto di Pronto Soccorso degli ospedali “San Giovanni Evangelista” di Tivoli e “Grassi” di Ostia in relazione al modello di intervento operativo del Codice Rosa Integrato); Aggiornamento professionale Questura di Roma – Commissariato Distaccato di P.S. di Tivoli e Guidonia (docente di normative procedurali a contrasto violenza di genere e minori); Seminario di formazione “L’accoglienza in ambito sanitario e la rete con C.A.V. e FF.OO.”, organizzato dalla Comunità San Francesco di Otranto (docente nell’ambito della formazione contro le violenze su donne e minori per un sistema integrato di intervento); Seminario di Formazione “Comunicare la violenza di genere tra prassi giornalistica e stereotipi culturali” organizzato dall’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia Romagna (docente nell’ambito della formazione all’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia Romagna – lezione sull’iter investigativo e sull’applicazione della normative in materia di violenza di genere); Seminario criminologico sui “Criteri di segnalazione in caso di maltrattamento e abuso su minori” (docente nell’ambito della formazione globale sulla legalità a cura della Questura di Roma – Progetto “Scuole sicure”); Lezione-conferenza “La cultura patriarcale: leggi, norme e stereotipi di genere” (docenza rivolta agli studenti del corso di laurea in Mediazione Linguistica e Interculturale – Facoltà di Lettere dell’Università La Sapienza di Roma); Seminario “Bullismo e Cyberbullismo a scuola Generazione Hashtag” (docenza nell’ambito del Seminario organizzato in occasione della “Prima Giornata Nazionale contro il Bullismo a scuola”); “Ri-partiamo dalla scuola – informazione e prevenzione, esperienza di formazione globale sulla legalità” (docente nell’ambito della formazione ai docenti e ai dirigenti scolastici del distretto di Tivoli-Guidonia in merito ai criteri di segnalazione in caso di maltrattamento e abuso su minore).

Al prof. Davide Sinibaldi i migliori auspici per il suo incarico nell’Università Anglo Cattolica San Paolo Apostolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *